ASSIST CITATO COME BUONA PRATICA NELLA RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE SULLA RISTRUTTURAZIONE DEGLI EDIFICI

ASSIST CITATO COME BUONA PRATICA NELLA RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE SULLA RISTRUTTURAZIONE DEGLI EDIFICI

Il settore delle costruzioni è fondamentale per raggiungere gli obiettivi energetici e climatici dell'Unione europea e per la transizione energetica.

Il 16 maggio 2019 la Gazzetta ufficiale dell'Unione europea (GUUE) ha pubblicato la raccomandazione della Commissione (UE) 2019/786, dell'8 maggio 2019, sulla ristrutturazione degli edifici, stabilendo gli orientamenti che gli Stati membri devono seguire per garantire un preciso recepimento della direttiva (UE) 2018/844, del 30 maggio 2018, che modifica la direttiva 2010/31 / UE sul rendimento energetico nell'edilizia (EPBD) e la direttiva 2012/27 / UE sull'efficienza energetica (EED).

La raccomandazione specifica i requisiti tecnici e i diversi modi in cui gli obiettivi della direttiva EPBD possono essere raggiunti. D'altro canto, la raccomandazione individua quelle esperienze considerate dalla Commissione europea come buone pratiche e attuate in alcuni Stati membri. È qui che la raccomandazione include il progetto ASSIST.

Empowerment dei cittadini per stimolare la partecipazione sociale all'energia

Nella sezione Alleviare la povertà energetica (2.7.4.4), è menzionato il progetto ASSIST, finanziato attraverso il programma H2020: 

"Il progetto ASSIST mira a contrastare la povertà energetica e a fornire servizi specializzati tramite una rete di consulenti energetici per i consumatori vulnerabili. I consulenti verranno selezionati tra persone con un'esperienza diretta di vulnerabilità e/o povertà energetica e saranno formati in modo da migliorare le proprie possibilità di impiego e ottimizzare i benefici degli scambi tra pari. L'azione include:

a) l'uso di sistemi di feedback;

b) diagnosi energetiche;

c) iniziative basate sulle comunità;

d) sostegno nell'ottenimento di fondi per l'efficienza energetica; e sperimentazione di meccanismi di finanziamento innovativi.

(...) 

I seguenti risultati tangibili del progetto ASSIST potrebbero essere rilevanti:

una relazione sulle principali iniziative nazionali, regionali e locali sulla povertà energetica nei paesi partecipanti 

una relazione sulle misure finanziarie in vigore nei paesi partecipanti